Sito ottimizzato per i browsers  Chrome  e Firefox 

3-9-16-Chiedere soccorso

Per chiedere soccorso è necessario utilizzare il canale 16 VHF/FM (ogni ora, per legge, vengono rispettati 6 minuti di silenzio, dal minuto dal minuto 0 al minuto 3 e dal minuto 30 al minuto 33, proprio per consentire un migliore ascolto delle comunicazioni di soccorso), oppure ci si può rivolgere con un telefono cellulare al numero Blu 1530 istituito dalle Capitanerie di Porto/guardia Costiera per le emergenze. Se si utilizza il canale 16 la richiesta di soccorso deve essere preceduta e conclusa dalla sigla “MY DAY, MY DAY, MY DAY”. E’ quindi necessario fornire la posizione, il nome dell’imbarcazione, il tipo di avaria, il tipo di soccorso che si richiede (sanitario, meccanico, etc.). Se ascoltando il canale 16 si raccoglie una richiesta di soccorso alla quale non sia stato ancora risposto, è possibile inviare un “MY DAY RELE’, MY DAY RELE’, MY DAY RELE’ “ facendosi portavoce di chi ha richiesto il soccorso. Può infatti accadere che la chiamata di soccorso, effettuata troppo al largo o con una emittente poco potente, non venga ricevuta dai soccorritori. Facendo da tramite è possibile far giungere il messaggio a destinazione, salvando forse qualche vita umana.

Guarda le foto

Guarda i video

File vari

Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.