Sito ottimizzato per i browsers  Chrome  e Firefox 

3-9-13-Rifornimento carburante

Durante la stagione estiva la banchina carburante dei porti turistici può diventare un luogo molto affollato. Meglio allora accuratamente le ore di punta: se possibile è preferibile fare rifornimento la sera precedente oppure alzarsi la mattina presto per non trovare il massimo affollamento. Se si è costretti ad effettuare il rifornimento nei momenti critici, è buona norma domandare alle barche che precedono qual è l’ultima giunta sul posto per inserirsi nella giusta posizione e a propria volta riferire a quelli che seguiranno. Nel periodo di attesa è necessario a volte rimanere “sui motori” anche con condizioni di vento teso: guardare anche dietro, oltre che davanti può evitare urti non graditi. Quando finalmente è giunto il proprio turno ci si affianca alla banchina e, nella maggior parte dei casi, si usufruisce per l’ormeggio dei cavi di dotazioni al distributore. Se non si è muniti di serbatoio mobile, che per sicurezza e pulizia deve essere riempito a banchina, l’addetto porgerà la pistola e parte del tubo di gomma. Inserite la pistola nell’apposito bocchettone e poi date il cenno di Ok per l’erogazione. Se si hanno due serbatoi è meglio sempre tenere aperto il by-pass ed è necessario stare attenti al  “troppo pieno” cercando di prevenire la fuoriuscita  del combustibile.

Guarda le foto

Guarda i video

File vari

Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.