Sito ottimizzato per i browsers  Chrome  e Firefox 

3-6-10-Termini marinareschi

Sinistra e dritta

La parola "sinistra" non viene modificata in mare, mentre è prassi corrente usare il termine "dritta" per indicare la destra. Tale termine è usato soltanto se riferito ad una barca. Ambedue si riferiscono alla posizione di chi guarda da poppa verso prua. Troverete in seguito che due colori importanti sono collegati a questi termini e sono usati per i fanali di via nelle norme sulle precedenze in mare - il lato di sinistra ha assegnato come colore il rosso. Come artifizio mnemonico cercate di ricordare la frase: Non è VERO ma è ROVE (cioè ROsso - VErde).

Rilevamenti

Dire che alcuni oggetti sono rilevati di prua o di poppa significa che si trovano davanti o dietro, e questi termini sono familiari a tutti.

Diciamo di prora a dritta volendo dire, sul lato a mano destra della prua, e perciò un oggetto di prora a dritta si trova in qualche posto avanti a noi e sulla destra. Al traverso significa in direzione perpendicolare alla prora. Al traverso a sinistra vuol dire a 90° sul lato sinistro. 

Dicesi giardinetto di una nave l'angolo vicino alla poppa. Perciò al giardinetto di dritta significa verso poppa e a dritta. 

Il vento 

Da ora in avanti chiameremo la direzione da cui proviene il vento sopravvento o al vento. 

Da ora in avanti la direzione verso la quale va il vento sarà sottovento. 

Se siete in mare ogni oggetto che si trovi sopravvento a voi sarà un oggetto sopravvento o al vento. 

Così: barca sopravvento, costa sopravvento. 

Oggetti sottovento sono per esempio: barca sottovento, costa sottovento.

Guarda le foto

Guarda i video

File vari

Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.