Sito ottimizzato per i browsers  Chrome  e Firefox 

3-6-26-Lo spinnaker

Con il vento da poppa come in questo caso, lo spinnaker è poco più che un “acchiappavento”. Questa vela è fatta di tessuto molto leggero e, spiegata, è ampia e profonda, per raccogliere il massimo del flusso d’aria in modo che il peso dell’aria spinga la barca in avanti.

Se esiste una possibilità di far sì che il flusso d’aria si sposti lungo la superficie anziché soffiare perpendicolarmente ad essa, allora, come altre vele, bisognerà regolarlo in modo tale da poter trarre vantaggio dalla spinta supplementare che può esser prodotta dal flusso d’aria.

Lo spinnaker è mantenuto fermo con una certa angolazione da un tangone rigido fissato all’albero ed è regolato mediante un braccio sul tangone e da una scotta dall’altra bugna libera. È simmetrico e perciò può esser messo sull’altro bordo semplicemente spostando il tangone.

Guarda le foto

Guarda i video

File vari

Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.